venerdì, agosto 25, 2006

Danno di immagine

Ah lo Stile Juventus...

Prima, quando la proposta era la serie C (una a caso) con penalizzazione i doppi cognomi della società a dire "ma noi abbiamo licenziato i mariuoli" "ma noi ci accontentiamo di una pena congrua, tipo la serie B con penalizzazione".

Poi quando la serie B con penalizzazione è arrivata "ma come, ma così è impossibile andare avanti, dovete ridurre la penalizzazione"

Poi quando hanno ridotto la penalizzazione "ma come, così ci causate un danno economico, vogliamo la Serie A, con penalizzazione, e già che ci siamo lo scudetto 2005/06 sul quale non ci sono ombre".

Vogliamo andare avanti così?

Vogliamo fargli una bella causa per danno dell'immagine del nostro calcio, per aver assunto dei farabutti (Moggi, Giraudo, e non dimentichiamo Agricola...) da loro stessi riconosciuti tali e mandati via?

8 commenti:

  1. Just to say HELLO !

    Happy to visit your blog.

    Greetings from Belgium.

    Reno

    RispondiElimina
  2. La nuova dirigenza Juve paga l'ingenuità di chi non è mai stato nel mondo del calcio e che, poveri loro, hanno creduto a chi acclamava il calcio finalmente pulito; come rappresentati della società più odiamata d'Italia si sono illusi di poter essere trainanti e di esempio. Credevano che un processo sportivo fosse un processo vero, che la giustizia fosse uguale per tutti. Niente di meglio che affidare il tutto ad un bravo avvocato in stile risorgimentale corretto in ogni situazione. Poi hanno visto che gli altri, urlando al complotto e strepitando ai quattro venti, l'hanno fatta praticamente franca e che se la sono presa in quel posto solo loro. Allora probabilmente si sono detti: proviamo anche noi, non costa nulla, spariamo alto e vediamo cosa succede. D'altronde in Italia funziona così. Non ha senso commentare le loro parole estrapolandole dal contesto che le ha originate. Se poi si vuole strumentalizzare alla Gazzetta-maniera allora è un altro discorso.

    RispondiElimina
  3. Bellissimo "trainanti e d'esempio"...

    La Gazzetta si batte dal momento della sentenza per la Serie B senza penalizzazione per la Juventus, vedi un po' tu, se sono degli estremisti loro allora che punizione deve prendere la juve secondo te, una nota di biasimo come a Carraro?

    RispondiElimina
  4. Della Gazzetta di solito leggo i titoli, quindi magari qualche articolo di approfondimento mi è sfuggito. Ok per la B senza penalizzazione, dopo aver smontato la squadra preferisco avere possibilità di un campionato di testa in B che una lotta nei bassifondi della A.

    RispondiElimina
  5. Che poi c'è da vedere se non vi conveniva smontare la squadra, con molti vecchi strapagati...
    L'ultimo regalo di Moggi (e dell'azionista Giraudo) alla Vecchia Signora, i bilanci con un grosso attivo.

    RispondiElimina
  6. Beh, tra smontare in serie A e smontare in serie B, preferivo smontare in serie A.

    RispondiElimina
  7. Certo, con un punto di vantaggio sulle altre per ogni decina di milioni di euro incassati, come risarcimento per il disturbo creato alle oneste pratiche commesse nella stagione 2004/2005.

    RispondiElimina
  8. eh, ma sai che non ci avevo pensato? Bella idea!

    RispondiElimina